Piero Trellini

Ha scritto per La Stampa, Il Messaggero, Il Manifesto, Il Tempo, Il Secolo XIX, Liberazione, Film Tv e altri. Ha diretto tutti i canali di Leonardo, i network di Isayblog, il portale della Federcalcio e altre testate. Ha guidato l’osservatorio permanente di editoria navigabile ed è stato presidente degli editori digitali. Ha lavorato per la comunicazione di Sky, Poste Italiane, Engineering, Sogei, Ministero delle Finanze, Istituto Italiano di Medicina Sociale, Digitalia, Figc, Edindustria e altri. Ha creato una società di contenuti, un service editoriale, tre case editrici e un paio di network. Nel secolo scorso ha inventato il nome “Unico” (per il modello 740), ha pubblicato un lacunosissimo dizionario dei film e ha lavorato come investigatore privato per Tom Ponzi (faceva caldo però, quindi niente impermeabile). Ha visto molto da vicino Muhammad Ali, gli orsi polari, l’Everest e i tori di Pamplona. Da giovane ha cercato l’oro in Lapponia, più avanti ha attraversato la Groenlandia in kayak. Poi ha trovato una famiglia, una società, un terrazzo, un orto e un cane.

Scrive su Il Post

I suoi libri

cover_TRELLINI_LA PARTITA_DEF.jpg

La partita.

Il romanzo di Italia Brasile

Mondadori

in libreria dal 2 Luglio 2019

Acquista qui

Il logo è stato ideato e realizzato dall'artista Silvia Ghelardini

Walkabout literary agency s.n.c - P. Iva 12761361000 REA RM-1398293