top of page

Simonetta Agnello Hornby

simonetta agnelllo hornby.jpeg

Simonetta Agnello Hornby è nata a Palermo nel 1945.
Vive dal 1972 a Londra ed è cittadina italiana e britannica.
Laureata in giurisprudenza all’Università di Palermo, ha esercitato la professione di avvocato aprendo a Brixton lo studio legale “Hornby&Levy” specializzato in diritto di famiglia e minori. Ha insegnato diritto dei minori nella facoltà di Scienze Sociali dell’Università di Leicester ed è stata per otto anni part-time Presidente dello Special Educational Needs and Disability Tribunal.
La Mennulara, il suo primo romanzo, pubblicato da Feltrinelli nel 2002 è stato tradotto in tutto il mondo. Da allora ha pubblicato diversi libri tra cui La zia Marchesa (Feltrinelli, 2004), Boccamurata (Feltrinelli, 2007), Vento scomposto (Feltrinelli, 2009), La monaca (Feltrinelli, 2010), Camera oscura (Skira, 2010), Il veleno dell’oleandro (Feltrinelli, 2013), Il male che si deve raccontare (con Marina Calloni; Feltrinelli, 2013), Via XX Settembre (Feltrinelli, 2013), Caffè amaro (Feltrinelli, 2016), Nessuno può volare (Feltrinelli, 2017).

Nel 2017 ha contribuito con un racconto alla raccolta Un anno in giallo (Sellerio), insieme a Andrea Camilleri, Esmahan Aykol, Gian Mauro Costa, Alicia Giménez-Bartlett, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Santo Piazzese, Francesco Recami, Alessandro Robecchi, Gaetano Savatteri, Fabio Stassi; nel 2018 pubblica con Massimo Fenati, la graphic novel de La Mennulara (Feltrinelli, 2018).
Ha inoltre pubblicato libri di grande successo legati alla cucina con una fortissima componente narrativa: Un filo d’olio (Sellerio, 2011), La cucina del buon gusto (con Maria Rosario Lazzati; Feltrinelli, 2012), La pecora di Pasqua (con Chiara Agnello; Slow Food, 2012) e Il pranzo di Mosè (Giunti, 2014).
Ha anche pubblicato La mia Londra (Giunti, 2014), una guida/memoir personalizzata di Londra e il racconto per ragazzi Rosie e gli scoiattoli di St. James (con George Hornby; Giunti, 2018). 
Tutti i suoi libri sono stati best seller e hanno venduto in Italia più di un milione di copie. Il 2 giugno 2016 Il Presidente della Repubblica le ha conferito l’onorificenza dell’Ordine della Stella d’Italia nel grado di Grande Ufficiale.

Il suo ultimo libro, Era un bravo ragazzo (Mondadori, 2023), è ambientato in Sicilia e racconta una vicenda familiare, specchio della società negli anni '80.

I suoi libri

Era un bravo ragazzo cover.jpeg

Era un bravo ragazzo

Simonetta Agnello Hornby

Mondadori, 2023

ACQUISTA QUI LA TUA COPIA

Piano nobile cover.jpeg

Piano nobile

Simonetta Agnello Hornby

Feltrinelli, 2020

Nessuno può volare cover.jpeg

Nessuno può volare 

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2017

Via XX settembre cover.jpeg

Via XX settembre

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2013

Vento scomposto cover.jpeg

Vento scomposto

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2009

La cuntintizza cover.jpeg

La cuntintizza 

Simonetta Agnello Hornby

Mondadori, 2022

Siamo Palermo cover.jpeg

Siamo Palermo

Simonetta Agnello Hornby e Mimmo Cuticchio

Mondadori, 2019

Caffé amato cover.jpeg

Caffè amaro

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2016

Un filo d'olio cover.jpeg

Un filo d'olio

Simonetta Agnello Hornby 

Sellerio, 2011

Boccamurata cover.jpeg

Boccamurata

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2007

Punto pieno cover.jpeg

Punto pieno

Simonetta Agnello Hornby

Feltrinelli, 2021

La mennulara graphic novel cover.jpeg

La Mennulara

Simonetta Agnello Hornby e Massimo Fenacchi

Feltrinelli, 2018

Il veleno dell'oleandro cover.jpeg

Il veleno dell'oleandro

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2013

La monaca cover.jpeg

La monaca

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2010

La zia marchesa cover.jpeg

La zia Marchesa

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2004

La mennulara cover.jpeg

La mennulara

Simonetta Agnello Hornby 

Feltrinelli, 2002

bottom of page