top of page

Concetto Vecchio

concetto Vecchio.jpg

Concetto Vecchio (1970), è giornalista alla redazione politica de La Re­pubblica e scrive sul Venerdì, racconta da molti anni la politica italiana. Vive a Roma. Ha scritto Vietato obbe­dire (2005), un saggio-inchiesta sul Sessantot­to alla facoltà di Sociologia di Trento, con cui ha vinto il Premio Capalbio e il Premio Pan­nunzio; Ali di piombo (2007), sul movimento del Settantasette e il delitto Casalegno; Gio­vani e belli (2009); Giorgiana Masi. Indagine su un mistero italiano (Feltrinelli, 2017); Cacciateli! Quando i migranti eravamo noi (Feltrinelli, 2019), Premio Estense 2019, L'ultimo compagno. Emanuele Macaluso, il romanzo di una vita. (Chiarelettere, 2021). Con Iole Mancini ha scritto Un amore partigiano (Feltrinelli, 2022). Nel 2024 pubblica con Utet Io vi accuso. Giacomo Matteotti e noi.

I suoi libri

Io vi accuso cover.jpg
Mancini, Vecchio_Un amore partigiano_cover.jpg

Un amore partigiano

Iole Mancini con Concetto Vecchio

Feltrinelli

ACQUISTA QUI LA TUA COPIA

bottom of page