Angelo Ferracuti

Angelo Ferracuti è nato a Fermo nel 1960. Ha pubblicato le raccolte di racconti Norvegia (Transeuropa, 1993) e Il ragazzo tigre (Abramo, 2007), i romanzi Nafta (Transeuropa, 1997 e Guanda, 2000), Attenti al cane (Guanda, 1999), Un poco di buono (Rizzoli, 2002), i libri di reportage Le risorse umane (Feltrinelli, 2006 - Premio “Sandro Onofri”), Viaggi da Fermo (Laterza, 2009), Il mondo in una regione (Ediesse, 2010), Il costo della vita (Einaudi, 2103 - Premio Lo Straniero), I tempi che corrono (Alegre, 2013), Andare, camminare, lavorare (Feltrinelli, 2015), Addio (Chiarelettere, 2016), la raccolta di testi teatrali Comunista! (Effigie, 2008), e con Mauro Cicaré la graphic novel L’angelo nero (Barney, 2015). Scrive per Il Manifesto, La Lettura del Corriere della Sera, Left, Il reportage.

I suoi libri

ferracuti.jpg

La metà del cielo

Angelo Ferracuti

Mondadori, 8 Ottobre 2019

ACQUISTA LA TUA COPIA

Il logo è stato ideato e realizzato dall'artista Silvia Ghelardini

Walkabout literary agency s.n.c - P. Iva 12761361000 REA RM-1398293