Stefania Nardini

Stefania Nardini è romana, giornalista e scrittrice, vive tra Marsiglia e l’Umbria. E’ è autrice di “Matrioska” (Pironti 2001), una storia sulla condizione delle donne in Ucraina, paese dove è stata la prima scrittrice contemporanea tradotta dopo la rivoluzione arancione, “Gli scheletri di via Duomo” (Pironti 2009), un noir ambientato nella Napoli degli anni ’70,“Jean Claude Izzo, storia di un marsigliese” (ed. Perdisa Pop), la biografia romanzata del grande autore francese grazie alla quale ha ottenuto numerosi riconoscimenti. Alcuni suoi racconti compaiono in diverse antologie, tra cui “L’altra Roma”, pubblicato in Olanda nella raccolta “De stedenverzamelaar » (ed. Serenalibri) .  Nel settembre 2013 ha pubblicato per le edizioni E/O “Alcazar . Ultimo spettacolo” romanzo storico dal taglio noir ambientato nella Marsiglia anni 40. A febbraio 2015, sempre le edizioni E/O hanno rieditato la biografia di Jean Claude Izzo che ha ottenendo numerosi riconoscimenti dalla critica e dai media. Nel 2020 uscirà il suo romanzo "La superstite" sempre con le edizioni e/o.

I suoi libri

La superstite

Stefania Nardini

Edizioni e/o, 2020

Il logo è stato ideato e realizzato dall'artista Silvia Ghelardini

Walkabout literary agency s.n.c - P. Iva 12761361000 REA RM-1398293