Davide Sapienza

Geopoeta, scrittore, autore di reportage, traduttore. Dopo anni di viaggi, dal 2004  ha pubblicato "I Diari di Rubha Hunish", "La valle di Ognidove", "La strada era l'acqua", "La musica della neve", "Scrivere la natura", "Camminando", "La vera storia di Gottardo Archi", "L'Uomo del Moschel" e nel 2019 il volume che raccoglie due decenni di lavoro, "Il Geopoeta. Avventure nelle terre della percezione" (2019).

Dai suoi libri e dal lavoro di esplorazione culturale e geografica del territorio trae l'ossatura delle sue camminate geopoetiche, anche di più giorni, tra i primi a mettere questa attività "dal vivo" al centro del lavoro, con collaborazioni nel counselling e per diversi artisti. Nel 2008 firma la sceneggiatura di "Scemi di Guerra" con il regista Enrico Verra. Nel 2009 la Tv Svizzera Italiana gli ha dedicato il documentario La Sapienza di Davide. Parole in cammino. Molti i reportage per magazine come Specchio, Rivista della Montagna, Diario, GQ, Meridiani Montagne, VanityFair.it,ecc. Dal 2013 firma reportage e una rubrica settimanale sul Corriere della Sera (dorso di Bergamo). Considerato tra i più importanti traduttori di Jack London, ha curato oltre venti classici e lavorato con poeti come Lance Henson e John Trudell.

Il suo sito: www.davidesapienza.net

Il logo è stato ideato e realizzato dall'artista Silvia Ghelardini

Walkabout literary agency s.n.c - P. Iva 12761361000 REA RM-1398293